Rio Tinto investirà in progetti "green" con Baowu Steel

venerdì, 18 dicembre 2020 11:55:20 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il gruppo minerario australiano Rio Tinto ha dichiarato che nei prossimi due anni, in collaborazione con il gruppo cinese Baowu Steel, investirà 10 milioni di dollari in progetti e ricerche sulla produzione di acciaio a basso contenuto di carbonio. L’investimento punta a sviluppare e attuare nuovi metodi per ridurre le emissioni di carbonio e migliorare l'impatto ambientale lungo la catena del valore dell'acciaio. 

L’investimento porterà alla creazione di un centro di ricerca e sviluppo per la preparazione di materie prime a basso contenuto di carbonio e sosterrà i lavori sull'utilizzo e la conversione dell’anidride carbonica presso il China Baowu Low Carbon Metallurgical Innovation Center, la piattaforma aperta guidata da Baowu per il progresso delle tecnologie metallurgiche a supporto della trasformazione dell'industria siderurgica. 

Jean-Sebastien Jacques, amministratore delegato di Rio Tinto, ha affermato che «questo investimento con Baowu è un passo importante nella nostra partnership per il clima. Siamo stati in grado di identificare progetti di ricerca e sviluppo che hanno il potenziale per ridurre significativamente le emissioni di carbonio associate ai processi di produzione dell'acciaio esistenti, così come lo sviluppo di tecnologie che sostengano la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio». 


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi al 25 gennaio

Australia: Fortescue verso la costruzione del primo impianto siderurgico "green"

Minerale di ferro, prezzi al 22 gennaio

Rizhao Steel produce il primo coil presso l'impianto Arvedi ESP n. 5

Minerale di ferro, prezzi al 13 gennaio