Produzione mondiale di acciaio in crescita nel 2019 grazie all'Asia. Europa e Nord America in affanno

martedì, 28 gennaio 2020 15:23:56 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel 2019 la produzione globale di acciaio grezzo è ammontata a 1,87 miliardi di tonnellate, facendo registrare una crescita del 3,4% rispetto al 2018. I dati provengono dalla World Steel Association (worldsteel), che per il solo mese di dicembre ha rilevato una produzione mondiale pari a 152,12 milioni di tonnellate, in crescita del 2,9% su base mensile e del 4% su base annua. 

Prendendo in considerazione l'intero anno, la produzione di acciaio grezzo in Asia è aumentata del 5,7% raggiungendo 1,34 miliardi di tonnellate, di cui 996,3 milioni prodotti in Cina (+8,3%), 99,3 milioni prodotti in Giappone (-4,8%), 111,2 milioni in India (+1,8%) e 71,4 milioni in Corea del Sud (-1,4%).

I 28 paesi membri dell'Unione Europea hanno sfornato nel 2019 159,43 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, dato in calo del 4,9% rispetto al 2018. La produzione di acciaio grezzo della Germania è stata pari a 39,67 milioni di tonnellate (-6,5%), quella dell'Italia è ammontata a 23,24 milioni (-5,2%), mentre quella della Francia si è attestata a 14,45 milioni (-6,1%).

La Turchia ha prodotto 33,74 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, dato in calo del 9,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La produzione dell'Iran si è attestata a 31,9 milioni di tonnellate (+30,1%). L'area CIS ha prodotto acciaio grezzo per 100,17 milioni di tonnellate (-0,6%), con 71,57 milioni forniti dalla Russia (-0,8%) e 20,85 milioni dall'Ucraina (-1,2%).

Nello stesso periodo in Nord America la produzione di acciaio grezzo è stata pari a 119,96 milioni di tonnellate facendo segnare una flessione dello 0,8%, con gli USA che hanno prodotto 87,93 milioni di tonnellate (+1,5%) e il Messico 18,59 milioni (-8%). Sempre nel 2019 la produzione di acciaio grezzo in Sud America è ammontata a 41,16 milioni di tonnellate (-8,4%), con il Brasile che da solo ha contribuito per 32,24 milioni di tonnellate (-9%).

Primi 10 paesi produttori di acciaio

 

Paese

2019 (milioni ton)

2018 (milioni ton)

Variaz.

1

Cina

996,3

920,0

8,3

2

India

111,2

109,3

1,8

3

Giappone

99,3

104,3

-4,8

4

Stati Uniti

87,9

86,6

1,5

5

Russia*

71,6

72,0

-0,7

6

Corea del Sud

71,4

72,5

-1,4

7

Germania*

39,7

42,4

-6,5

8

Turchia

33,7

37,3

-9,6

9

Brasile

32,2

35,4

-9,0

10

Iran*

31,9

24,5

30,1

*dato stimato utilizzando dati parziali o fonti esterne a worldsteel


Ultimi articoli collegati

Sudafrica: output siderurgico in forte calo a luglio

Incidente alla GOK di NMLK ma nessun ritardo nelle spedizioni di ghisa e acciaio

Worldsteel: produzione mondiale di acciaio in discesa in gennaio-luglio

Germania: produzione di acciaio grezzo in discesa in gennaio-luglio

Produzione di acciaio grezzo in crescita in Giappone tra giugno e luglio