Produzione mondiale di acciaio grezzo in aumento del 4,5% nel primo trimestre 2019

lunedì, 29 aprile 2019 16:34:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati diffusi dalla World Steel Association (worldsteel), nel mese di marzo la produzione mondiale di acciaio grezzo è ammontata a 155 milioni di tonnellate, aumentando del 12,9% su base mensile e del 4,9% su base annua. Nei primi tre mesi del 2019, invece, la produzione mondiale di acciaio grezzo è ammontata a 444,1 milioni di tonnellate, crescendo del 4,5% su base annua.

Nel primo trimestre, la produzione di acciaio grezzo in Asia è ammontata a 312,86 milioni di tonnellate (+7%), di cui 231,07 milioni di t prodotti dalla Cina (+9,9%), 24,97 milioni di t prodotti dal Giappone (-5,4%), 27,33 milioni di t prodotti dall’India (-0,3%) e 18,10 milioni di t prodotti dalla Corea del Sud, (+1,6%), dati su base annua.

L’UE-28 ha prodotto 42,3 milioni di tonnellate di acciaio grezzo nello stesso periodo, dato in calo del 2% su base annua. In particolare, la produzione della Germania è ammontata a 10,45 milioni di t (-3,6%), la produzione dell’Italia a 6,3 milioni di t (-2,1%), quella della Francia a 3,87 milioni di tonnellate (-2,7%).

La Turchia ha prodotto 8,2 milioni di tonnellate di acciaio grezzo nel periodo gennaio-marzo, dato in calo del 14,5% rispetto al primo trimestre del 2018. La produzione dell’Iran è ammontata a 6,22 milioni di tonnellate, il 7,1% in più su base annua.

I paesi CIS hanno prodotto 24,3 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, dato in calo del 2,7% rispetto allo scorso anno, con la Russia che ha prodotto 16,8 milioni di t (-5,3%) e l’Ucraina 5,5 milioni di t (+4,6%).

La produzione di acciaio grezzo in Nord America è ammontata a 30,7 milioni di tonnellate nel primo trimestre, in aumento del 4%, con gli Stati Uniti che hanno prodotto 22,2 milioni di t (+6,8%) e il Messico 5 milioni di t (-4,4%).
La produzione in Sud America è ammontata a 10,5 milioni di tonnellate, in calo del 4,1% rispetto al primo trimestre dello scorso anno, con il Brasile che ha prodotto 8,4 milioni di t (-2,8%).
Tutte le variazioni sono su base annua.


Tags:
Europa , prod. siderurgica | articoli simili »