Produzione di acciaio grezzo in calo in Giappone a settembre

lunedì, 26 ottobre 2020 16:56:55 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La federazione siderurgica del Giappone (JISF) ha comunicato che nel mese di settembre il paese ha prodotto 6,48 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, registrando un aumento dello 0,6% rispetto al mese precedente ma un calo del 19,3% rispetto ad agosto 2019. 

Sempre a settembre, la produzione giapponese di ghisa è ammontata a 4,65 milioni di tonnellate, registrando un calo del 2,6% rispetto al mese precedente e del 24% su base annua. 

Di seguito è presentato nel dettaglio l'output dei principali prodotti siderurgici in Giappone a settembre 2020.

Prodotto

Settembre 2020 (t)

Var. mensile (%)

Var. annua (%)

Profilati laminati a caldo

401.600

5,99

-6,3

Barre

651.500

-0,24

-15,6

Vergella

119.000

17,47

11,2

Lamiera da treno

692.900

-0,5

-15,9

Nastri larghi laminati a caldo

2.657.500

-6,5

-18,1

Nastri larghi laminati a freddo

1.109.000

2,1

-20,7

Fogli zincati

620.100

2,6

-26

Tubi saldati

275.200

21,5

-12,2

Nel periodo gennaio-settembre 2020 il paese ha prodotto 45,7 milioni di tonnellate di ghisa (-19,8% su base annua) e 61,2 milioni di tonnellate di acciaio grezzo (-19,1%). 


Ultimi articoli collegati

Nippon Steel prevede una ripresa a V nell'anno fiscale in corso

Hoa Phat Group chiude il primo semestre in crescita

Giappone: esportazioni di rottame in calo a giugno

Corea del Sud: dazio antidumping definitivo sugli acciai piani inox da tre paesi

Giappone: produzione di acciaio grezzo in calo a giugno