Produzione cinese di minerale ferroso in calo a settembre

mercoledì, 21 ottobre 2020 16:33:06 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Gli ultimi dati diffusi dall'Ufficio nazionale di statistica cinese (NBS) indicano che nel mese di settembre la produzione di minerale ferroso in Cina si è attestata a 73,481 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo del 3,8% su base annua. Era invece cresciuta del 4,8% ad agosto.

I prezzi per l'import di minerale ferroso sono aumentati fino a raggiungere il livello massimo di 130 $/t nelle date del 3 e del 14 settembre. Tuttavia, il 23 settembre i prezzi sono diminuiti al livello minimo di 114 $/t a causa dell'indebolimento della domanda, in vista del lungo periodo di festività nazionale. Nel periodo successivo alle festività di inizio ottobre, i prezzi hanno registrato una tendenza al rialzo, per poi tornare a diminuire.

Nel periodo gennaio-settembre la Cina ha prodotto 636,078 milioni di tonnellate di minerale ferroso, dato in aumento del 2,6% annuo. Le importazioni cinesi di minerale nello stesso periodo sono state pari a 868,462 milioni di tonnellate, dato in crescita del 10,8%.


Ultimi articoli collegati

Produzione cinese di minerale ferroso in lieve aumento a ottobre 

Lieve diminuzione delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nei primi dieci mesi

Diminuiscono le scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Aumento delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi