Produzione cinese di acciaio grezzo in crescita nei primi nove mesi

lunedì, 19 ottobre 2020 14:53:56 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nei primi nove mesi dell'anno la Cina ha prodotto 665,48 milioni di tonnellate di ghisa, 781,59 milioni di tonnellate di acciaio grezzo e 964,24 milioni di tonnellate di acciai finiti, registrando aumenti rispettivamente del 3,8%, del 4,5% e del 5,6% su base annua. Lo ha riferito il National Bureau of Statistics (NBS) cinese.

Nel mese di settembre in particolare, la produzione cinese di ghisa è ammontata a 75,78 milioni di tonnellate, facendo registrare un incremento del 6,9% su base annua e un calo del 3,53% su base mensile. La produzione di acciaio grezzo è ammontata a 92,56 milioni di tonnellate, segnando un aumento del 10,9% su base annua ma un calo del 2,41% rispetto al mese precedente. L'output di acciai finiti si è attestato a 118,06 milioni di tonnellate, crescendo del 12,3% in termini tendenziali e calando dello 0,9% su base mensile. La produzione del mese in oggetto è diminuita in vista delle lunghe festività nazionali di inizio ottobre. 


Ultimi articoli collegati

Produzione di carbone in aumento in Cina nei primi tre mesi

Produzione cinese di acciaio grezzo in crescita nei primi tre mesi 

Cina: scorte e produzione giornaliera di acciaio in crescita a inizio aprile

Minerale di ferro, crescono le importazioni cinesi nei primi tre mesi

Cina: prezzi di ferrosilicio, ferromanganese e silicomanganese – settimana 12