Produzione brasiliana di acciaio grezzo in crescita a febbraio

venerdì, 19 marzo 2021 12:17:30 (GMT+3)   |   San Paolo
       

A febbraio di quest'anno la produzione di acciaio grezzo in Brasile è aumentata del 3,8% rispetto allo stesso mese del 2020, ammontando a 2,8 milioni di tonnellate. I dati sono stati pubblicati di recente dall'associazione siderurgica brasiliana lABr. 
Nel secondo mese dell'anno le vendite di acciaio sul mercato locale sono incrementate del 20,9%, attestandosi a 1,9 milioni di tonnellate, mentre il consumo apparente è stato di 2,1 milioni di tonnellate, in crescita del 24,5% su base annua.

Le esportazioni siderurgiche dal Brasile nello stesso mese sono state pari a 766.000 tonnellate, dato in crescita del 2,1%. In termini di valore le esportazioni hanno raggiunto 522 milioni di dollari, facendo registrare una crescita del 35,5%.

Le importazioni di acciaio sono state pari a 334.000 tonnellate, in aumento del 123,5%, con valore pari a 293 milioni di dollari, in crescita dell’81,2%.

Prendendo in considerazione i primi due mesi del 2021, la produzione brasiliana di acciaio grezzo è ammontata a 5,8 milioni di tonnellate, il 7,3% in più in termini tendenziali. Le vendite locali sono ammontate a 3,8 milioni di tonnellate (+22,9%). Il consumo apparente di acciaio ha raggiunto invece i 4,3 milioni di tonnellate (+24,7%).


Ultimi articoli collegati

Samarco, tribunale brasiliano accoglie la richiesta di protezione fallimentare

Brasile: Samarco presenta istanza di protezione fallimentare

Brasile: possibili stop alla produzione di ghisa causa carenza di granuli di minerale

Perù: produzione di minerale di ferro in diminuzione a febbraio

Brasile: industria siderurgica si aspetta che Biden riveda le quote sull'import