Produzione acciaio inox in crescita nel primo semestre 2021

lunedì, 18 ottobre 2021 15:25:38 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel secondo trimestre del 2021, la produzione mondiale di acciaio inossidabile è rimasta stabile in termini congiunturali, ammontando a 14,5 milioni di tonnellate. Nella prima metà di quest'anno, invece, è aumentata del 24,9% su base annua, raggiungendo 29 milioni di tonnellate.

Sempre nel primo semestre di quest'anno, la produzione di acciaio inossidabile grezzo è aumentata del 20,8% in Cina, del 25,6% nella regione asiatica escluse Cina e Corea del Sud, del 18,7% negli Stati Uniti e del 20,3% in Europa. Il confronto è sempre in termini tendenziali.

Di seguito la produzione di acciaio inossidabile grezzo (1.000 tonnellate):

Regione

 

 

 

Var (%)

Q2 2021

Q1 2021

Var. (%)

Gen-giu 2021

Gen-giu 2021

Europa

1.919

1.909

0,5

3.827

3.182

20,3

USA

654

624

4,8

1.277

1.077

18,7

Cina

8.045

8.198

-1,8

16.243

13.444

20,8

Asia (Cina e Sud Corea escluse)

1.845

1.880

-1,8

3.725

2.966

25,6

Altro

2.052

1.901

7,9

3.953

2.573

53,7

TOTALE

14.514

14.512

-

29.026

23.241

24,9

Fonte: International Stainless Steel Forum (ISS).


Articolo precedente

Cina, export inox: i prezzi rimangono stabili

29 nov | Piani e bramme

Cina, inox: aumentano i prezzi export

15 nov | Piani e bramme

Cina, export inox: i prezzi seguono un trend laterale

08 nov | Piani e bramme

Outokumpu, aumento dell'utile netto e dei ricavi da gennaio a settembre

04 nov | Notizie

Cina, acciaio inox: prezzi export in calo

02 nov | Piani e bramme

Spagna, Acerinox: registrato un utile netto inferiore nel terzo trimestre

31 ott | Notizie

Produzione acciaio inox in calo nel primo semestre

27 ott | Notizie

Cina, inox: trend laterale per i prezzi export

25 ott | Piani e bramme

Cina, previsioni ribassiste per il consumo di acciaio inossidabile nel 2022

21 ott | Notizie

Cina, prezzi export stabili per l'acciaio inossidabile

18 ott | Piani e bramme