Pomini Long Rolling Mills diventa parte del Gruppo Callista

mercoledì, 03 novembre 2021 15:30:52 (GMT+3)   |   Brescia
       

Pomini Long Rolling Mills è passata da Primetals Technologies Limited al Gruppo Callista, che ha acquistato il 100% dell'azienda. Questa, con sede a Marnate (Varese), è specializzata nella progettazione, costruzione, installazione e avviamento di impianti per la laminazione a caldo dei prodotti lunghi, quali barre, profili commerciali, sezioni, rotaie e vergella. Callista Private Equity GmbH è un gruppo di investimento con sede a Monaco in Germania, specializzato nell'acquisizione e nello scorporo da gruppi più grandi di attività industriali "non-core". 

Pomini nacque oltre un secolo fa a Castellanza, come officina meccanica di manutenzione al servizio dell'industria manifatturiera locale. Oggi, come ha spiegato la stessa azienda in un comunicato stampa, «sviluppa nuove soluzioni ed innova costantemente quelle esistenti con continue attività di ricerca e sviluppo che integrano processi tecnologici, automazione, soluzioni meccatroniche e digitalizzazione». Pomini – con concessione di utilizzo del marchio da parte di Tenova – è impegnata nello sviluppo delle opportunità offerte da Industria 4.0 come raccolta ed elaborazione dei "big data", ottimizzazione dei processi, modellistica metallurgica, simulazioni di processo e di operazione, visione artificiale e realtà aumentata, robotica, intelligenza e reti neurali artificiali. La missione è inoltre caratterizzata dall'attenzione nei confronti della sostenibilità economico-produttiva, con la convinzione che la transizione ecologica sia una delle sfide che deve essere affrontata e vinta con determinazione, competenza e responsabilità sociale. 


Ultimi articoli collegati

Arvedi-Ast, entro il 22 dicembre la decisione dell'antitrust Ue

Cinzia Vezzosi (EuRIC): restrizioni all'export Ue di rottame? Serve gradualità

JSW Steel Italy, a breve la chiusura della due diligence per l'ingresso di Invitalia

Ast, Arvedi incontra presidente regione Umbria e sindacati a Perugia

Aic, superato il FAC per l'etichettatura robotizzata presso Alfa Acciai