Perù: produzione di minerale ferroso in calo a novembre

martedì, 08 gennaio 2019 10:32:18 (GMT+3)   |   San Paolo
       

A novembre, la produzione di minerale di ferro in Perù si è attestata a 569.214 tonnellate, calando del 36,8% rispetto alle 901.253 tonnellate di novembre 2017. Lo ha comunicato il Ministero delle Miniere e dell'Energia del paese (Minem). 

Per quanto riguarda i primi undici mesi dell’anno, invece, l'output di minerale ferroso in Perù è ammontato a 8,6 milioni di tonnellate, in crescita dell’8,6% su base annua.

Nel mese di novembre, i maggiori produttori di minerale del Perù sono stati Shougang Hierro Peru e Minera Shouxin Peru SA.


Ultimi articoli collegati

Il settore minerario brasiliano sarà il primo a riprendersi dopo la pandemia

Crescono i prezzi del minerale ferroso brasiliano

Vale riprende le operazioni nel suo terminal in Malaysia

Vale: entro il 2021 il recupero di 44 milioni di tonnellate di capacità produttiva

Vale, risarcimento milionario a una famiglia vittima dell'incidente di Brumadinho