Perù: produzione di minerale ferroso in aumento a luglio

martedì, 10 settembre 2019 10:58:30 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Nel mese di luglio il Perù ha prodotto 840.537 tonnellate di minerale ferroso, dato in aumento del 22,2% rispetto a luglio 2018, quando vennero prodotte 687.600 tonnellate. I dati sono stati resi noti dal Ministero delle miniere e dell'energia (Minem)

Per quanto riguarda il periodo gennaio-luglio di quest'anno, l'output peruviano di minerale di ferro è stato pari a 5,30 milioni di tonnellare, ossia il 7,2% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018. 

Shougang Hierro Perú è il principale produttore di minerale ferroso del paese.


Ultimi articoli collegati

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie

Vale, il coronavirus mette a rischio la produzione di minerale