Perù: prezzi per l’esportazione di minerale in crescita

giovedì, 11 aprile 2019 10:59:45 (GMT+3)   |   San Diego
       

I prezzi per l’esportazione di minerale dal Perù nel mese di febbraio sono aumentati per il secondo mese consecutivo, questo in seguito al disastro presso l’impianto Brumadinho di Vale avvenuto nel mese di gennaio che ha influenzato i prezzi del minerale sul mercato globale.

I prezzi per l’export di minerale in febbraio hanno raggiunto i 50,9 $/t FOB, in aumento di 37,7 $/t FOB rispetto allo stesso mese del 2018. I prezzi del minerale sono aumentati anche del 13,6% mensile rispetto ai 44,8 $/t FOB del gennaio di quest’anno.

Il volume delle esportazioni di minerale dal Perù nel mese di febbraio si è attestato a 1,2 milioni di tonnellate, in leggero calo rispetto agli 1,4 milioni di tonnellate del febbraio 2018 ed in calo rispetto agli 1,5 milioni di tonnellate di gennaio di quest’anno.


Ultimi articoli collegati

USA: import di banda stagnata in crescita a maggio

In calo ad aprile l'import USA di tubolari strutturali

USA: import di lamiera tagliata a misura in calo ad aprile 

Export statunitense di coils a caldo in calo ad aprile

Export statunitense di profili strutturali in crescita a marzo