Perù: cresce la produzione di minerale ferroso in maggio

mercoledì, 17 luglio 2019 11:16:03 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo i dati ufficiali nel mese di maggio il Perù ha prodotto 992.009 tonnellate di minerale ferroso, in aumento del 21,4% rispetto a maggio 2018 quando la produzione era stata pari a 816.647.

Il Ministero delle miniere e dell’energia (Minem) ha dichiarato che la produzione di minerale da gennaio a maggio è stata pari a 3,5 milioni di tonnellate, in calo quasi del 20% rispetto ai 4,4 milioni di tonnellate dello stesso periodo dell’anno scorso.

Shougang Hierro Perù è il principale produttore di minerale ferroso del paese. Nel mese di maggio ha prodotto 939.448 tonnellate delle complessive 992.009 tonnellate prodotte dal paese.


Ultimi articoli collegati

Fitch Ratings abbassa l'outlook per CSN

Vale vince un'ingiunzione e può riaprire il complesso di Itabira

Il settore minerario brasiliano sarà il primo a riprendersi dopo la pandemia

Vale riprende le operazioni nel suo terminal in Malaysia

Vale: entro il 2021 il recupero di 44 milioni di tonnellate di capacità produttiva