Pakistan: importazioni di rottame in calo tra maggio e giugno

venerdì, 17 luglio 2020 12:51:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall'ufficio di statistica federale del Pakistan (PFBS), il paese a giugno di quest'anno ha importato rottame in volumi pari a 277.020 tonnellate, in calo cioè dell’11,7% rispetto a maggio e del 9,32% su base annua. Il valore delle stesse importazioni a giugno è stato di 107,19 milioni di dollari, in diminuzione ciò dell'11,72% rispetto al mese precedente e del 9,20% in termini tendenziali. 

Sempre a giugno, le importazioni pakistane di ferro e acciaio sono ammontate a 225.698 tonnellate, dato in calo del 26,5% su base annua e del 7,9% su base mensile. Il valore delle stesse importazioni si è attestato a 136,82 milioni di dollari, calando del 32,03% rispetto all’anno precedente e del 5,62% rispetto al mese precedente.


Ultimi articoli collegati

Coking coal, importazioni in forte crescita in Turchia ad agosto

Rottame, lieve aumento dei prezzi nell'ultimo scambio USA-Turchia

Export brasiliano di ghisa in forte crescita nei primi nove mesi del 2020

Crescita dell'export di rottame dal Giappone nei primi otto mesi dell’anno

Cina: nel 2021 la ripresa dell'import di rottame influenzerà il mercato della ghisa