Outokumpu, aumento dell'utile netto e dei ricavi da gennaio a settembre

venerdì, 04 novembre 2022 13:02:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore finlandese di acciaio inossidabile Outokumpu ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre e i primi nove mesi dell'anno in corso.

La società ha registrato un utile netto di 207 milioni di euro nel terzo trimestre rispetto a un utile netto di 178 milioni di euro nello stesso trimestre dello scorso anno e un utile netto di 338 milioni di euro nel trimestre precedente. Nel trimestre in esame, i ricavi delle vendite dell'azienda sono aumentati del 26,7% su base annua e sono diminuiti del 12,9% su base trimestrale a 2,34 miliardi di euro. Nel terzo trimestre di quest'anno, l'EBITDA della società è stato di 304 milioni di euro, il miglior risultato del terzo trimestre nella storia di Outokumpu.

Nel periodo gennaio-settembre la società ha registrato un utile netto di 775 milioni di euro rispetto a un utile netto di 376 milioni di euro nello stesso periodo dell'anno precedente, mentre i ricavi di vendita della società nei primi nove mesi di quest'anno sono aumentati del 47,2% su base annua a 7,59 miliardi di euro. L'EBITDA di Outokumpu è stato di 1,14 miliardi di euro, rispetto ai 668 milioni di euro dei primi nove mesi del 2021.

Le consegne di acciaio inossidabile di Outokumpu nel terzo trimestre di quest'anno sono diminuite del 10% su base annua e del 12,3% su base trimestrale a 491.000 tonnellate, a causa delle elevate importazioni, mentre nei primi nove mesi di quest'anno le consegne di acciaio inossidabile dell'azienda sono diminuite del 2,9% a 1,65 milioni di tonnellate.

L'azienda continua a limitare la sua produzione di ferrocromo, ritardando ulteriormente il riavvio di uno dei suoi tre forni almeno fino alla fine del primo trimestre del 2023, poiché il prezzo dell'elettricità rimane eccezionalmente alto, come riportato in precedenza da SteelOrbis.

La società ha dichiarato che le consegne di acciaio inossidabile nel quarto trimestre dovrebbero diminuire dello 0-10% rispetto al terzo trimestre. Ai prezzi correnti delle materie prime, si prevede che le perdite di magazzino legate alle materie prime si realizzeranno nel quarto trimestre. L'EBITDA della società nel quarto trimestre dovrebbe essere inferiore rispetto al terzo trimestre.


Articolo precedente

Cina, inox: i prezzi export seguono un trend laterale

17 gen | Piani e bramme

Russia, inox: import in aumento a dicembre

11 gen | Notizie

Cina, inox: in aumento i prezzi export

10 gen | Piani e bramme

Produzione globale di acciaio inox in calo nel terzo trimestre

29 dic | Notizie

Cina, inox: prezzi export stabili

28 dic | Piani e bramme

Cina, inox: prezzi export in calo

20 dic | Piani e bramme

Russia: importazioni di acciaio inossidabile in calo a novembre

19 dic | Notizie

Cina, inox: stabili i prezzi export

13 dic | Piani e bramme

Inox, prezzi export dalla Cina in leggero aumento

06 dic | Piani e bramme

Cina, export inox: i prezzi rimangono stabili

29 nov | Piani e bramme