Nucor annuncia la costruzione di un nuovo reparto fusione in un laminatoio barre

mercoledì, 22 settembre 2021 12:09:25 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nucor Corporation ha annunciato che il suo consiglio di amministrazione ha approvato la costruzione di un nuovo reparto fusione in uno dei laminatoi per barre dell'azienda negli Stati Uniti occidentali. La nuova fonderia, per la quale saranno investiti 100 milioni di dollari, avrà una capacità di produzione di 600.000 tonnellate all'anno e creerà circa 140 posti di lavoro a tempo pieno. L'avvio è previsto per il 2024.

Nucor possiede quindici laminatoi per barre situati strategicamente negli Stati Uniti che producono un'ampia gamma di prodotti siderurgici, tra cui tondo per cemento armato, barre laminate a caldo, tondi, forme leggere, angolari strutturali, canaline, vergella e prodotti per autostrade in acciai al carbonio e legati. La capacità di produzione di barre di acciaio di Nucor è stimata in circa 9,5 milioni di tonnellate all'anno.

Quattro dei laminatoi barre si concentrano in modo significativo sulla produzione di SBQ (barre speciali) e vergella. L'acciaio prodotto dai laminatoi di Nucor raggiunge numerosi mercati finali, tra cui i settori agricolo, automobilistico, edile, energetico, dei mobili, dei macchinari, delle costruzioni metalliche, delle ferrovie, della costruzione navale, dei rimorchi e degli autocarri pesanti.

«Il nuovo reparto fusione ci aiuterà a mantenere la nostra posizione di leader di mercato nella produzione di barre d'acciaio e ci aiuterà a soddisfare la crescita prevista dai nostri clienti negli Stati Uniti occidentali», ha affermato Dan Needham, vicepresidente esecutivo di Bar and Rebar Fabrication Products per Nucor Corporation».


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di laminati mercantili a -20,3% ad agosto

Steel Dynamics acquisirà una quota di minoranza in New Process Steel

USA: importazioni di vergella in calo ad agosto

Tondo: importazioni in crescita negli USA ad agosto

USA: importazioni di travi in forte crescita ad aprile