NSSMC, vendite nette in crescita nel terzo trimestre dell'anno finanziario 2018/19

mercoledì, 06 febbraio 2019 13:08:57 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L’azienda siderurgica giapponese Nippon Steel & Sumitomo Metal Corp. (NSSMC) ha comunicato i propri risultati finanziari relativi al terzo trimestre dell’anno finanziario 2018/19, terminato lo scorso 31 dicembre, riportando un utile netto di 231,64 miliardi di yen (2,11 miliardi di dollari), in aumento del 48,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le vendite nette si sono attestate invece a 4,52 trilioni di yen (41,25 miliardi di dollari), crescendo dell’8,5% su base annua.

Nel periodo ottobre-dicembre, NSSMC ha registrato per il solo segmento dell’acciaio un fatturato netto pari a 3,99 trilioni di yen (36,4 miliardi di dollari), dato in aumento del 7,8% su base annua.

Contestualmente, NSSMC ha prodotto 12,13 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, dato in aumento del 3,5%, mentre le spedizioni di prodotti siderurgici si sono attestate a 9,92 milioni di tonnellate, aumentando del 5,6%, dati su base annua.

Secondo quanto dichiarato, nel segmento della produzione di acciaio, la domanda domestica di acciaio è rimasta solida, specialmente per le spedizioni per il settore dell’automotive, mentre la domanda estera ha registrato complessivamente una tendenza rialzista. Nei mercati siderurgici domestici, i prezzi si sono attestati ad alti livelli sullo sfondo di una domanda stabile, mentre i prezzi nei mercati esteri nel terzo trimestre sono calati a causa dell’incertezza legata all’outlook economico della Cina.


Ultimi articoli collegati

Rottame, esportatori giapponesi concedono sconti ai compratori sudcoreani

Forte crescita dell'export di rottame dal Giappone

Metinvest, fatturato in calo ad aprile

Giappone: calo delle esportazioni di acciaio a maggio

Cala la produzione giapponese di acciaio grezzo a maggio