NSSMC annuncia rifoderatura di un altoforno e ristrutturazione di un forno a coke

lunedì, 05 novembre 2018 16:57:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico giapponese Nippon Steel & Sumitomo Metal Corporation (NSSMC) ha annunciato che effettuerà la rifoderatura dell'altoforno n. 2 di Jokkai Iron & Coke Corporation e rimetterà a nuovo il forno a coke n. 3 di Nagoya Works. L'obiettivo è quello di "rafforzare le capacità produttive delle acciaierie nazionali". 

L'investimento relativo alla ribasatura dell'altoforno è stimato in circa 35 miliardi di yen (308,95 milioni di dollari) e i lavori dovrebbero iniziare nella seconda metà del 2020. Il forno a coke, dotato di una capacità annua pari a 800.000 tonnellate, dovrebbe rientrare in funzione nella prima metà dell'anno finanziario 2021 e l'investimento dovrebbe ammontare a 57 miliardi di yen (503,1 milioni di dollari). 


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo