NLMK verso l'avvio di un nuovo impianto di colata continua a Lipetsk

lunedì, 03 agosto 2020 16:39:03 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Sono in corso le operazioni di avviamento del nuovo impianto di colata continua (CCM-9) nello stabilimento di NLMK a Lipetsk. Lo ha annunciato recentemente l'azienda, precisando che l'impianto produrrà 1,8 milioni di tonnellate d'acciaio all'anno. L'azienda prevede di servirsi del CCM-9 per padroneggiare la produzione di un mix premium di prodotti che verranno utilizzati per realizzare componenti per turbine eoliche, navi, piattaforme petrolifere e tubi di largo diametro. Questi prodotti saranno forniti sia al mercato russo che a quello internazionale.

Il progetto di costruzione del CCM-9 è stato attuato nel corso di 14 mesi, periodo nel quale sono state assemblate oltre 5.000 tonnellate di attrezzature e strutture in acciaio.


Ultimi articoli collegati

NLMK ripristina le attività a Stoilensky GOK

Incidente alla GOK di NMLK ma nessun ritardo nelle spedizioni di ghisa e acciaio

Danieli fornirà un impianto DRI al produttore russo OMK

NLMK fornisce acciai elettrici a Ruselprom Group

Severstal, "sold out" la produzione di ottobre destinata all'export