NLMK Lipetsk, avviati i lavori per incrementare produzione e gamma prodotti

giovedì, 18 luglio 2019 15:14:37 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico russo NLMK ha comunicato di aver dato il via agli interventi per il completo rinnovo dell’impianto di colata continua (CCM) n. 9 dello stabilimento di Lipetsk, fase fondamentale per la strategia di NLMK Group per il 2022.

L’aggiornamento dell’impianto di colata concluderà il programma di sviluppo dell’altoforno e delle operazioni siderurgiche volto ad incrementare di un milione di tonnellate l’output dello stabilimento. Il nuovo CCM n. 9 consentirà inoltre di produrre bramme “pesanti” con spessore fino a 400 mm e larghezza di 2.800 mm utilizzate nella produzione di tubi di grande diametro, di impianti per l’energia eolica, di piattaforme di trivellazione e nel settore navale.

L’investimento complessivo ammonterà a 12 miliardi di rubli (191 milioni di dollari), mentre il completamento dei lavori e l’avvio dell’impianto di colata sono previsti per la fine del 2019.


Tags: CIS  Russia  |  articoli simili »

Ultimi articoli collegati

Ghisa, si indebolisce la domanda a livello internazionale

Ghisa, produttori CIS provano ad alzare i pezzi

Ghisa, crescono i prezzi CIS ma la domanda non brilla

In calo le esportazioni russe di acciaio, -7,6% nei primi quattro mesi

MMK, nuovo record di produzione di laminati a caldo a maggio