Nippon Steel aumenterà investimenti in ricerca e sviluppo per decarbonizzare

mercoledì, 03 marzo 2021 18:08:53 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il gruppo siderurgico giapponese Nippon Steel Corporation, secondo quanto riportato da Reuters, si concentrerà sulla decarbonizzazione nella produzione di acciaio, in linea con il suo obiettivo di ridurre le emissioni di carbonio. Per farlo, aumenterà le spese in ricerca e sviluppo.

Il Giappone ha in programma di diventare "carbon neutral" entro il 2050. I produttori siderurgici giapponesi (Nippon Steel incluso) rappresentano il 14% delle emissioni di carbonio del paese e stanno lavorando per sviluppare una tecnologia che permetta l'utilizzo di idrogeno negli altiforni per ridurre del 30% le emissioni entro il 2030.

La società progetta di passare alla produzione di acciaio tramite forno elettrico e contemporaneamente accelererà lo sviluppo dell'utilizzo di idrogeno nella riduzione del minerale di ferro, nella tecnologia di cattura e stoccaggio del carbonio e nella modalità di produzione di acciaio di alta qualità. Attualmente la società non ha deciso di chiudere altri altiforni. 

Per l'anno finanziario che terminerà il 31 marzo 2021, la società giapponese prevede una perdita netta a causa del calo della domanda dovuto a sua volta alla pandemia di coronavirus. Per il prossimo anno finanziario, la società prevede di registrare un utile, grazie alla ripresa della richiesta e alla crescita degli utili della sua divisione indiana. 


Ultimi articoli collegati

Giappone: calo delle esportazioni di acciaio a febbraio

Forte rialzo delle offerte dal Giappone per coils laminati a caldo

Rottame, export giapponese in calo in gennaio-febbraio

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 24 marzo

Cala la produzione giapponese di acciaio grezzo a febbraio