Nessun cartello sul tondo, il commento del Presidente di Federacciai

giovedì, 23 gennaio 2020 13:15:53 (GMT+3)   |   Brescia
       

Alessandro Banzato, Presidente di Federacciai, ha appreso «con viva soddisfazione» il parere del Consiglio di Stato in merito alla vicenda dell'ipotetico cartello tra i produttori di tondo. «La conferma che non ci fu nessun cartello - ha affermato - ricalca alla perfezione il reale stato delle cose e dei rapporti tra le imprese siderurgiche e le aziende acquirenti, improntati, come d'uso, alla più trasparente condotta di interlocuzione nell'ottica di facilitare le negoziazioni». 

Banzato ha aggiunto che «il parere espresso dal CdS mette la parola fine a supposizioni fuorvianti che hanno intralciato le consuete attività di vendita/acquisto nel settore siderurgico. Lungi dall'organizzare alcun cartello, siamo invece dell'idea che il libero circolare di vedute e proposte commerciali costituisca linfa vitale per un comparto fortemente internazionalizzato come il nostro».

Non è parso trascurabile a Federacciai, infine, il giudizio di ANCE e della Camera di Commercio (CCIAA) di Brescia, «che hanno saputo vedere, con occhio particolarmente vigile, sconfessando la ricostruzione di AGCM "sul filo del mero e insufficiente indizio"». 

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

Cina: previsto un calo dell'export di acciaio nel primo trimestre

Minerale di ferro, prezzi al 24 febbraio

Cresce l'import statunitense di utensili a dicembre

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA