MMK, fatturato in crescita nel primo trimestre

giovedì, 10 maggio 2018 10:01:19 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico russo Magnitogorsk Iron and Steel Works (MMK) ha annunciato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre del 2018, redatti secondo i principi contabili internazionali (IFRS).

Nel primo trimestre, MMK ha registrato un utile netto di 279 milioni di dollari, in crescita del 15,8% su base annua. Allo stesso tempo, i ricavi sono aumentati del 23,8%, a 2,05 miliardi di dollari, grazie a un incremento dei volumi di vendita di 268.000 tonnellate (o del 10,5%) e all’aumento dei prezzi medi di vendita.

Sempre nel primo trimestre, l'EBITDA di MMK è aumentato del 23,9%, a 560 milioni di dollari, mentre il margine EBITDA è salito dal 27,2% al 27,3%, in entrambi i casi su base annua. MMK ha dichiarato che la notevole crescita dell’EBITDA è dovuta all’aumento dei prezzi dei prodotti finiti, che è stato più veloce rispetto a quello dei prezzi delle materie prime, nonché al miglioramento del mix di vendite.

MMK ha dichiarato di registrare attualmente una domanda stabile sul mercato interno. Tuttavia, l’incremento delle vendite di prodotti finiti nel secondo trimestre dell'anno potrebbe essere frenato da una manutenzione programmata degli impianti. Inoltre, nel secondo trimestre, le performance finanziarie di MMK saranno sostenute da più elevati prezzi dell’acciaio sul mercato interno, oltre che dalla ripresa stagionale della domanda, dalla svalutazione del rublo russo e da una correzione dei prezzi delle principali materie prime.


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, produttori CIS iniziano a vendere la produzione di luglio

Billette, i produttori CIS restano concentrati sul mercato cinese

Coils a caldo, produttori CIS quasi "sold out" per giugno

Coils a caldo, offerte da CIS e UE verso la Turchia

Billette CIS, prezzi in aumento nelle vendite in Europa e Africa