Minerale di ferro, la Cina punta ad aumentare la produzione di 100 mln ton entro il 2025

lunedì, 06 settembre 2021 14:56:46 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Luo Tiejun, vicepresidente della China Iron and Steel Association (CISA), ha dichiarato il 4 settembre nel corso di una riunione che la Cina punta ad aumentare la produzione di minerale di ferro di 100 milioni di tonnellate nel periodo 2021-25.

Recentemente, i prezzi all'importazione sono diminuiti in Cina a causa delle restrizioni alla produzione attuate nell'industria siderurgica locale. Attualmente risulta molto difficile per i produttori minerari cinesi ottenere un approvazione per miniere di nuova costruzione.

Allo stesso tempo, Luo ha affermato che la Cina intensificherà gli sforzi per sviluppare i giacimenti di minerale ferroso all'estero e condurrà studi per l'istituzione di un sistema dei prezzi della materia prima più equo e trasparente, al fine di garantire all'industria siderurgica uno sviluppo "di alta qualità".


Ultimi articoli collegati

Cina: cresce la produzione di minerale, cala l'import

Cina: export di fogli in acciaio a +54% a settembre

Minerale ferroso, scorte in aumento nei porti cinesi

Cina: import di minerale ferroso in calo a settembre

Cina: scorte di minerale in calo nei porti