Minera Autlan, utile netto in crescita nel primo trimestre

giovedì, 02 maggio 2019 16:03:00 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Stando ai risultati trimestrali pubblicati dal produttore messicano di manganese e ferroleghe Minera Autlan, nel primo trimestre la società ha visto salire dell’11,5% su base annua il proprio utile netto, attestatosi a 3,8 milioni di dollari.

Il fatturato netto nel primo trimestre è ammontato a 116,3 milioni di dollari, registrando un aumento del 30,2% su base annua e raggiungendo il miglior risultato dell’ultimo decennio. Nello stesso periodo, il settore delle ferroleghe ha riportato un fatturato netto di 61,6 milioni di dollari, crescendo rispetto all’utile netto di 58,1 milioni di dollari del primo trimestre 2018; il fatturato netto del settore energetico è invece sceso a 48,5 milioni di dollari dai 64,7 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Il settore del manganese ha visto calare lievemente il fatturato netto a 14,3 milioni di dollari, rispetto ai 15,7 milioni di dollari del primo trimestre del 2018.

L’EBITDA nello stesso trimestre ha raggiunto i 25,9 milioni di dollari, calando del 2,5% su base annua. 
 


Ultimi articoli collegati

Messico: il settore minerario è pronto per la ripartenza

Produttore brasiliano CSN in perdita il primo trimestre 2020

Ternium Argentina in perdita nel primo trimestre 2020

Messico: alcune case automobilistiche programmano la riapertura

Ternium prevede una «lenta ripresa» in America Latina