Metinvest, produzione di acciaio grezzo in calo nel 2018

giovedì, 07 febbraio 2019 10:29:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il gruppo minerario e siderurgico ucraino Metinvest ha comunicato che nel quarto trimestre di quest'anno la sua produzione di acciaio grezzo ha raggiunto gli 1,72 milioni di tonnellate calando del 4% su base trimestrale, principalmente a causa della riduzione dell’output del 15% da parte di Azovstal nel trimestre in questione. Allo stesso tempo, l'output di concentrato di minerale di ferro è aumentato del 4%, a 6,81 milioni di tonnellate, mentre la produzione di concentrato di carbone è salita del 12%, ammontando a 709.000 tonnellate.

Nell’intero 2018, la produzione di acciaio grezzo è ammontata a 7,32 milioni di tonnellate, il 38% in meno su base annua. Al contempo, l'output di concentrato di minerale è rimasto stabile a 27,35 milioni di tonnellate, mentre la produzione di concentrato di carbone è aumentata del 9%, a 2,69 milioni di tonnellate.

Tornando al quarto trimestre, Metinvest ha prodotto 1,37 milioni di tonnellate di prodotti finiti, dato in calo del 6% rispetto al precedente trimestre. Nel 2018, l’output di prodotti finiti è aumentato invece del 3% su base annua, attestandosi a 5,77 milioni di tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Metinvest, fatturato in calo nel primo trimestre 2020

Zaporizhstal riprende le operazioni nel suo altoforno n. 5

Forte calo della produzione di acciaio grezzo in Ucraina

Azovstal riaccende l'altoforno n. 4

Coils a caldo, produttori CIS quasi "sold out" per giugno