Metalloinvest riavvierà l’altoforno n. 2 entro fine anno

giovedì, 08 ottobre 2020 09:43:02 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il colosso siderurgico russo Metalloinvest ha dichiarato che sta portando avanti con successo la modernizzazione degli altoforni presso la sua controllata Ural Steel nell’ambito di un progetto di investimento su larga scala che mira all’incremento dell’efficienza della società e alla riduzione dell'impatto ecologico.

A seguito dell’ammodernamento dell'altoforno n. 2, cominciato a fine 2018, la società prevede di riavviare l’impianto nel quarto trimestre del 2020. Una volta svolti tutti i test di garanzia dell'altoforno n. 2, Metalloinvest intende fermare il suo altoforno n. 3.


Ultimi articoli collegati

MMK, utile netto in crescita nel terzo trimestre

NLMK, produzione di acciaio grezzo in aumento nel terzo trimestre

Severstal: in crescita produzione e vendite nel terzo trimestre

Tubi, il produttore russo OMK amplia la sua gamma

MMK: buona parte dei profitti del primo semestre deriva dall'innovazione