Metalloinvest aumenta la produzione di minerale nel primo semestre

mercoledì, 04 agosto 2021 14:59:12 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La società russa Metalloinvest, tra i principali produttori mondiali di minerale ferroso e HBI, ha comunicato di aver prodotto nella prima metà di quest'anno 20,42 milioni di tonnellate di minerale di ferro e 14,15 milioni di tonnellate di pellet. I dati sono rispettivamente in aumento dell'1,3% e in calo dello 0,1% su base annua.

In particolare, la produzione di minerale è cresciuta grazie ad alcuni interventu di manutenzione e al miglioramento della qualità del minerale estratto. 

Allo stesso tempo, la produzione di acciaio grezzo di Metalloinvest è calata nel primo semestre del 2,3%, fermandosi a 2,48 milioni di tonnellate.  

Per finire, le spedizioni di minerale di ferro e pellet nel periodo gennaio-giugno sono ammontate rispettivamente a 3,45 milioni di tonnellate (+0,2%) e 7,79 milioni di tonnellate (+2,9%).  


Ultimi articoli collegati

Metalloinvest, contratto con Primetals per un impianto HBI da 600 milioni di dollari

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 19 ottobre

Severstal: in gennaio-settembre produzioni in crescita, vendite di semilavorati quadruplicate

Rio Tinto, produzione di minerale in calo nei primi nove mesi

NLMK, avviate le consegne di acciai zincati dotati di un nuovo rivestimento