Metal University: al via la seconda edizione della scuola di alta formazione

giovedì, 30 settembre 2021 17:08:29 (GMT+3)   |   Brescia
       

È stata inaugurata oggi la seconda edizione di Metal University, la scuola per la formazione delle imprese siderurgiche, metallurgiche e metalmeccaniche voluta da AQM, Fondazione AIB-ISFOR e Riconversider. Il nuovo ciclo formativo è stato lanciato con una "open lectio magistralis" del professor Andrea di Schino dell'Università degli Studi di Perugia. Durante l'incontro sono stati presentati i meccanismi metallurgici che guidano le proprietà meccaniche degli acciai e si è trattato del design metallurgico di acciai innovativi, nonché delle relazioni tra microstrutture, carico di snervamento e temperatura di transizione duttile fragile più promettenti in funzione delle diverse applicazioni. Lo sviluppo di acciai che riescano a coniugare alta resistenza meccanica ad una buona tenacità ha costituito negli ultimi anni e costituisce tuttora una delle principali frontiere di ricerca nella metallurgia degli acciai. 

Metal University è rivolta a tutte le imprese dei settori connessi ai processi metallurgici e di lavorazione dei metalli ed è strutturata in tre aree formative: Tecnico/Metallurgica, Manageriale/Trasversale  e Digitale. Il primo anno didattico di Metal University, conclusosi lo scorso 11 giugno, ha ottenuto risultati eccellenti con la partecipazione di 126 allievi provenienti da 23 aziende metalmeccaniche che hanno partecipato a corsi per un totale di oltre 250 ore. Le lezioni ripartiranno ora il 5 novembre. Tra le aziende iscritte vi sono Almag, ArcelorMittal, ASFO, Asonext, Asoforge, Brawo, Duferdofin, Feralpi, Finmetal, Foma, Fomas, Marcegaglia, NLMK, Ori Martin, Rodacciai. 
Ogni azienda aderente dispone di 750 ore di formazione fruibili in un arco temporale di un triennio, tramite una partecipazione flessibile, entro la quale selezionare i corsi di maggiore interesse per i dipendenti, partecipando a visite aziendali, workshop e alla community dedicata.

«La competitività aziendale è strettamente legata alla crescita delle competenze professionali di chi nell'impresa opera ogni giorno» ha dichiarato Giovanni Corti, amministratore delegato di Riconversider. Metal University, ha spiegato, «consente di investire in un'offerta unica e distintiva, che propone un modello formativo sostenibile e che risponde alla domanda di quali siano le competenze indispensabili oggi per il settore metallurgico rappresentato, al fine di poter prendere le migliori decisioni e realizzare i propri obiettivi in contesti in continua evoluzione».

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.metaluniversity.it


Ultimi articoli collegati

Acciaierie d'Italia, Giorgetti: a breve la presentazione del nuovo piano industriale

Benso (Assofermet): «Con l'import i distributori a loro rischio hanno dato continuità di fornitura»

Pezzotti (Fersovere): «Ingiustificato tracollo dei prezzi del rottame»

Salvaguardia Ue: già esaurite le quote per alcuni prodotti

Aic acquisisce la maggioranza della tedesca Kern Industrie Automation