Messico: riesame del dazio sulle importazioni di tubi senza saldatura dalla Cina

mercoledì, 24 febbraio 2021 17:33:14 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il segretariato per l’economia messicano (SE) ha avviato il riesame del dazio sulle importazioni di tubi senza saldatura provenienti dalla Cina. L'inchiesta è partita in seguito a una richiesta da parte del produttore locale Tubos de Acero de México, S.A. (TAMSA) risalente allo scorso 18 gennaio.

Attualmente è in vigore un dazio antidumping pari a 1.252 $/t. Questo è stato istituito la prima volta nel 2013 e in seguito rinnovato il 4 novembre 2016 per altri cinque anni.

I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7304.19.02, 7304.19.91, 7304.19.99, 7304.39.12, 7304.39.13, 7304.39.91 e 7304.39.99.

Il riesame riguarda il periodo tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020, mentre il periodo di analisi va dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020.


Ultimi articoli collegati

Importazioni di tubi standard in calo negli USA a febbraio

Import di tubi per condotte in calo negli USA da gennaio a febbraio

USA: importazioni di OCTG in crescita a febbraio

Messico: riesame del dazio sulle importazioni di tubi da tre paesi

Import USA di tubolari strutturali in crescita a gennaio