Messico: esteso per altri cinque anni il dazio sui tubi senza saldatura cinesi

lunedì, 16 dicembre 2019 13:02:58 (GMT+3)   |   San Paolo
       

In seguito al riesame in previsione della scadenza, il Ministero dell’economia messicano (SE) ha esteso per altri cinque anni il dazio antidumping sui tubi senza saldatura importati dalla Cina. Il ministero ha dichiarato venerdì che gli esportatori cinesi continueranno a pagare un dazio antidumping di 1.568,92 $/t.

Il periodo di cinque anni è iniziato in data 8 gennaio 2019 e i codici doganali dei prodotti oggetto del dazio sono: 7304.19.01, 7304.19.04, 7304.19.99, 7304.31.01, 7304.31.10, 7304.31.99, 7304.39.01, 7304.39.05 e 7304.39.99.

La decisione di prorogare il dazio esistente è stata presa in seguito a richiesta del 10 ottobre 2018 da parte del produttore locale di tubi Tubos de Acero de Mexico (TAMSA)


Articolo precedente

Stati Uniti, tubi strutturali: import in calo a novembre

27 gen | Notizie

Stati Uniti, OCTG: export in calo a novembre

27 gen | Notizie

Stati Uniti, tubi meccanici: import in calo a novembre

26 gen | Notizie

Turchia, tubi saldati: export in calo nel periodo gennaio-novembre

25 gen | Notizie

La serba Hefestos Capital acquisisce TMK Artrom con sede in Romania

24 gen | Notizie

USA: esportazioni di tubolari strutturali in calo a novembre

24 gen | Notizie

Giappone, in calo la produzione di acciaio grezzo a dicembre

23 gen | Notizie

Stati Uniti, tubi: importazioni in calo a novembre

20 gen | Notizie

Stati Uniti, tubi per condotte: import in calo a novembre

19 gen | Notizie

Cina, tubi: i prezzi export seguono un trend laterale

18 gen | Tubi e tubolari