Messico estende i dazi sull'import di rete saldata zincata proveniente dalla Cina

venerdì, 06 novembre 2020 13:59:27 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il segretariato dell’economia messicano (SE) ha comunicato di aver esteso per ulteriori cinque anni il dazio antidumping (AD) sulle importazioni di rete metallica saldata e zincata proveniente dalla Cina.

Il segretariato ha dichiarato che gli importatori cinesi dovranno pagare una tassa di 2,08 $/kg o 2.080 $/t. I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7314.19.02, 7314.19.03 e 7314.31.01. 

Il nuovo periodo di cinque anni viene conteggiato a partire dal 10 ottobre 2019, data in cui il segretariato aveva avviato il riesame sui dazi in vigore, dietro richiesta del produttore locale Deacero.


Ultimi articoli collegati

AHMSA: azionisti danno nullaosta per la trattativ con Villacero

Produzione messicana di pellet in calo a settembre

USA: riscontrati sussidi nelle importazioni di rete metallica dal Messico

USA: annullato riesame dei dazi su acciai resistenti alla corrosione da Cina e Corea del Sud

Corte Suprema spagnola approva l'estradizione di un ex dirigente di Altos Hornos de México