Messico estende dazi antdumping sulle importazioni di vergella ucraina

giovedì, 16 dicembre 2021 10:53:06 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il Messico ha annunciato di aver esteso i dazi antidumping in vigore sulle importazioni di vergella proveniente dall'Ucraina. Le misure saranno valide per altri cinque anni. 

Il segretariato dell'economia messicano ha affermato che le importazioni del prodotto classificato con i codici HS 7213.91.03 e 7213.99.99 continueranno ad essere soggette a una tariffa del 41%. 

La decisione di rinnovare i dazi accoglie la richiesta presentata nell'agosto del 2020 dai produttori locali Ternium México, Deacero e TA 2000 (conosciuto precedentemente come Talleres y Aceros). I dazi resteranno validi fino all'11 dicembre 2026. 


Articolo precedente

Giappone: esportazioni di acciaio in calo nel periodo gennaio-ottobre

01 dic | Notizie

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export in aumento sulla scia del rottame

30 nov | Lunghi e billette

Vergella, ancora in aumento i prezzi dalla regione turca del Mar Egeo

30 nov | Lunghi e billette

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette