Messico: AHMSA fermerà la laminazione a caldo nastri per manutenzione

mercoledì, 29 settembre 2021 09:52:15 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico messicano Altos Hornos de México (AHMSA) ha comunicato questa settimana che fermerà gli impianti di laminazione a caldo nastri per interventi di manutenzione della durata di due settimana. 

La società ha affermato che i lavori hanno l'obiettivo di garantire la capacità produttiva per quello che AHMSA ha definito un periodo caratterizzato da una produzione in crescita nel prossimo futuro. 

AHMSA ha rassicurato circa il possesso di scorte di prodotti finiti sufficienti per far fronte alle consegne nelle due settimane di fermo.  


Articolo precedente

Cina, laminati a caldo: offerte export in aumento per via dei future più forti, domanda problematica

29 nov | Piani e bramme

Giappone, coils a caldo: gli esportatori continuano a tagliare i prezzi

29 nov | Piani e bramme

Vietnam: continuano ad aumentare le assegnazioni all’esportazione di HRC

29 nov | Piani e bramme

India, export coils a caldo: vendite in aumento, prezzi più bassi rispetto alla scorsa settimana

29 nov | Piani e bramme

Coils a caldo: aumentano i prezzi dell’export brasiliano

29 nov | Piani e bramme

Cina, lamiera: stabili i prezzi export, in un range limitato i prezzi locali

28 nov | Piani e bramme

Coils a caldo: gli esportatori indiani puntano a prezzi più alti, mood migliore

25 nov | Piani e bramme

Sudest asiatico: acciaierie attive nell’export di bramme, l’import si concentra su altre fonti

24 nov | Piani e bramme

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Coils a caldo europei: i prezzi sembrano aver toccato il fondo, ma è ancora in dubbio l’aumento

23 nov | Piani e bramme