Mercato automobilistico francese tra i peggiori in Europa a giugno

lunedì, 22 luglio 2019 15:18:03 (GMT+3)   |   Brescia
       

Come gli altri mercati automobilistici europei anche quello francese ha registrato un ribasso nel mese di giugno, più precisamente dell’8,4% rispetto allo stesso mese del 2018, riportando il risultato peggiore tra i cinque principali mercati del continente.

Secondo i dati del Comité des constructeurs français d’automobiles (CCFA), il numero di vetture immatricolate a giugno ha raggiunto le 230.967 unità. Va precisato che i giorni lavorativi sono stati due in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno – 19 contro 21 –, quando i veicoli immatricolati erano stati 252.216.

Nei primi sei mesi dell'anno il mercato transalpino ha invece registrato una flessione dell'1,83% con un totale di 1.166.442 nuove immatricolazioni.


Ultimi articoli collegati

Giuseppe Conte: acciaio imprescindibile, serve un piano strategico per l'Italia

Italia: leggero aumento dei prezzi del tondo

Burelli (AST): interessati non solo Marcegaglia e Arvedi ma anche gruppi esteri

ArcelorMittal Italia: da CIG ordinaria a CIG COVID per quattro settimane

Antonio ed Emma Marcegaglia in Umbria: «Segnalato per iscritto il nostro interesse per l'AST»