Mechel: prosegue l'installazione degli impianti per la produzione di filo

lunedì, 12 luglio 2021 17:08:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La russa BMK, parte del Gruppo Mechel, ha recentemente avviato il processo di assemblaggio del secondo lotto della nuova attrezzatura per la produzione di filo d'acciaio. A giugno, l'azienda ha lanciato quattro macchinari, mentre il numero complessivo di macchinari sarà di 12 in base al progetto di modernizzazione.
Il costo totale dei quattro macchinari è di circa 220 milioni di rubli e il loro avvio è previsto per l'ultimo trimestre dell'anno.

«A giugno abbiamo lanciato i primi quattro impianti nel sito», ha affermato un rappresentante dell'acciaieria. «Oggi stiamo già fornendo i prodotti ai nostri clienti. Attualmente stiamo lavorando con il secondo lotto e prevediamo di ricevere l'attrezzatura rimanente nel terzo trimestre», ha concluso.


Ultimi articoli collegati

Acciai a grani orientati, NLMK inaugura nuova unità di trattamento laser

Russia: Mechel verso l'autosufficienza di materie prime

TMK investe per ridurre le emissioni dell'8% entro due anni

EVRAZ NTMK, oltre 4 milioni di dollari nella produzione di ruote ferroviarie

Mechel: utile netto in crescita nel primo semestre del 2021