Mechel fornirà coke e carbone a Steel Mont

venerdì, 30 agosto 2019 17:06:28 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L’azienda mineraria e siderurgica russa Mechel ha comunicato di aver firmato un importante accordo per la fornitura di carbone e coke alla società di trading internazionale Steel Mont.

Il contratto sarà valido fino a fine 2020. Durante questo periodo Mechel fornirà fino a 700.000 tonnellate di materiale suddivise in un massimo di 350.000 tonnellate di coke metallurgico prodotte da Moscow Coke e Gas Plant e in un massimo di 350.000 tonnellate di PCI (carbone polverizzato) e antracite prodotti da Southern Kuzbass Company. Le spedizioni partiranno dal porto di Mechel-Temryuk nella regione di Krasnodar e dai porti russi nel mare Nord e nel mar Baltico.

«Prevediamo che la domanda di carbone metallurgico e coke – ha dichiarato il vice amministratore delegato di Mechel Pavel Shtark – rimanga stabile nonostante l’instabilità del mercato globale delle materie prime. Questo contratto permette alla società di incrementare le esportazioni della nostra divisione mineraria».


Ultimi articoli collegati

Ghisa, prezzi in aumento nelle vendite verso la Cina

Ghisa, produttore CIS chiude vendita in Cina a prezzi in diminuzione

Ghisa, si indebolisce la domanda a livello internazionale

Ghisa, produttori CIS provano ad alzare i pezzi

Ghisa, crescono i prezzi CIS ma la domanda non brilla