Management 4 Steel: il progetto di alta formazione punta alla seconda edizione

martedì, 06 ottobre 2020 12:12:03 (GMT+3)   |   Brescia
       

Si è conclusa da poco ma è già pronta per il bis l'Academy Siderurgica "Management 4 Steel", nata dalla collaborazione tra i gruppi Asonext, Duferco, Feralpi e Pittini. Il suo obiettivo è stato quello di formare risorse con conoscenze trasversali, in grado di promuovere il cambiamento all'interno delle singole aziende. Ma non solo: il progetto puntava – e punta tuttora – a favorire la creazione di un network in ambito siderurgico. 

La conclusione dell'iniziativa ha trovato cornice lo scorso 29 settembre presso la sede operativa della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori di Rivolto del Friuli, «simbolo – ha affermato Paolo Felice, ad del Gruppo Pittini – di una delle migliori eccellenze italiane dove valori, impegno, competenza e team work sono al centro di una straordinaria esperienza». 

La prima edizione di "Management 4 Steel" è durata dodici mesi e non si è fermata neppure in pieno lockdown grazie alle sessioni online. I corsi sono stati organizzati in collaborazione con Officina Pittini per la Formazione, la Corporate School del Gruppo Pittini, e ISFOR Formazione e Ricerca, Divisione della Fondazione AIB per la Formazione Continua. Visto il successo dell'iniziativa, i partner stanno studiando come riproporla nel 2021. «Management 4 Steel è una chiara dimostrazione di come sia possibile collaborare tra imprese per migliorare la competitività della siderurgia italiana» ha dichiarato Giovanni Pasini, consigliere delegato del Gruppo Feralpi. 

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

Ex Ilva, ArcelorMittal proroga gli ammortizzatori sociali per 13 settimane dal 16 novembre

Costruzioni, in Italia indice della produzione in crescita ad agosto

Ex Ilva, Banzato (Federacciai): sì allo stato traghettatore, non imprenditore

Il Gruppo Duferco dona 200mila euro al territorio

Assofond: produzione in calo del 28,5% in gennaio-luglio