Malesia: avviata una indagine antidumping sui CRC importati da quattro paesi

martedì, 02 aprile 2019 11:18:18 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Ministero del commercio internazionale e dell’industria malese ha dichiarato di aver avviato una indagine antidumping sulle importazioni di coils laminati a freddo provenienti da Cina, Giappone, Corea del sud e Vietnam.

L’indagine è stata avviata in seguito alla richiesta del produttore locale Mycron Steel e riguarda coils laminati a freddo e acciai non legati con larghezza di almeno 1.300 mm.

I codici doganali dei prodotti oggetto dell’indagine sono: 7209.15.00.00, 7209.16.90.00, 7209.17.90.00, 7209.18.99.00 e 7225.50.90.00

 

Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia