Malaysia: dazi antidumping definitivi sui coils a freddo da Cina, Corea e Vietnam

martedì, 12 ottobre 2021 14:56:54 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Ministero dell'Industria e del Commercio Internazionale della Malaysia ha annunciato i risultati definitivi del riesame amministrativo delle misure antidumping sui coils laminati a freddo provenienti da Cina, Corea del Sud e Vietnam.
Le aliquote del dazio antidumping definitivo sui prodotti in questione vanno dal 35,89 al 42,08 percento per la Cina, dall'11,55 al 21,64 percento per la Corea del Sud e dal 7,42 al 33,70 percento per il Vietnam. Resteranno in vigore dal 9 ottobre 2021 fino all'8 ottobre 2026.

I prodotti soggetti ai dazi sono classificati con i codici SA 7209.15.00 00, 7209.16.10 00, 7209.16.90 00, 7209.17.10 00, 7209.17.90 00, 7209.18.99 00, 7225.50.10 00 e 7225.50.90 00 .


Ultimi articoli collegati

Turchia: import di CRC in calo in gennaio-agosto, Italia tra i principali fornitori

USA: confermato il dazio antidumping sui coils a freddo da sei paesi

NLMK, avviate le consegne di acciai zincati dotati di un nuovo rivestimento

Giappone: esportazioni di acciaio a +3,6% nel periodo gennaio-agosto

USA: risultati finali del riesame dei dazi compensativi contro il tondo turco