L'Unione Europea potrebbe istituire quote specifiche per paese

mercoledì, 10 ottobre 2018 10:57:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, la Commissione Europea potrebbe imporre contingenti tariffari specifici per paese nell’ambito dell’indagine sulle misure di salvaguardia relative alle importazioni di acciaio, una volta che i risultati definitivi saranno annunciati.

Attualmente, sono in vigore quote su 23 prodotti siderurgici. Queste sono basate sulla media delle importazioni degli anni 2015, 2016 e 2017.

Già in passato, nel 2002, l'UE aveva istituito quote specifiche per paese in risposta ai dazi imposti dall’allora presidente USA George Bush.


Ultimi articoli collegati

Italia, commercio extra UE: esportazioni a +5,2% in gennaio-novembre

Import statunitense di acciaio in calo del 17,3% nel 2019

USA: mercato degli OCTG in lieve ribasso, negative le previsioni sul prezzo del petrolio

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana