Liberty Steel consolida la presenza nel mercato USA

martedì, 11 giugno 2019 11:16:29 (GMT+3)   |   San Diego
       

Liberty Steel ha annunciato di aver ulteriormente ampliato la sua presenza nel mercato dei prodotti siderurgici di consumo con l’acquisizione di Johnstown Wire Technologies (JWT) di Johnstown in Pennsylvania, il più importante produttore del nord America di filo ad alto valore aggiunto in acciaio al carbonio ed in lega.

JWT era già un importante fornitore del mercato dei veicoli con oltre la metà della sua produzione destinata a questo mercato; Liberty intende quindi sfruttare questa entratura per proseguire la sua crescita nel settore statunitense.

Inoltre l’acquisizione consente a Liberty di utilizzare la specifica “Made in America” necessaria per diventare fornitori per le infrastrutture e i servizi pubblici negli USA.

La presenza della britannica Liberty sul mercato USA è iniziata nel 2017 con l’acquisizione di ArcelorMittal Georgetown e successivamente, nel 2018, con l’acquisto di Keyston Consolidated Industries.


Ultimi articoli collegati

USA: i produttori di tondo potrebbero alzare i prezzi

Export USA di filo trafilato in calo a maggio

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in calo a maggio

USA: import di filo trafilato in calo a maggio

USA: possibili cali all'orizzonte per i prezzi del tondo