Lamiere a misura, importazioni Usa in calo ad agosto

lunedì, 24 ottobre 2022 09:34:55 (GMT+3)   |   San Diego
       

Ad agosto di quest'anno le importazioni di lamiere tagliate a misura negli Usa sono ammontate a 36.869 tonnellate, in calo del 20,9% rispetto a luglio, ma in aumento del 20,5% su base annua. In termini di valore, l'import è ammontato a 57,6 milioni di dollari, rispetto ai 68,1 milioni di luglio e ai 39,2 milioni di agosto 2021. I dati sono stati resi noti dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

La maggior parte delle lamiere a misura importate negli Usa ad agosto ha avuto per provenienza il Canada: 13.034 tonnellate, contro le 10.034 di luglio e le 16.015 di agosto 2021. Altre fonti di rilievo sono state la Corea del Sud con 12.714 t, il Messico con 3.715 t, il Giappone con 2.877 t e la Svezia con 1.721 t.


Articolo precedente

Giappone, in calo la produzione di acciaio grezzo a dicembre

23 gen | Notizie

Cina, fogli e lamiere: esportazioni in calo del 4,5% nel 2022

20 gen | Notizie

Cina, lamiere: prezzi export ancora in aumento prima delle festività

16 gen | Piani e bramme

Stati Uniti, lamiere in coils: import in aumento a novembre

12 gen | Notizie

Stati Uniti, lamiera tagliata: export in aumento a novembre

12 gen | Notizie

Giappone: esportazioni di acciaio in calo nel periodo gennaio-novembre

29 dic | Notizie

Cina: scorte dei principali acciai finiti in leggero aumento a metà dicembre

27 dic | Notizie

Cina, lamiere d'acciaio: prezzi export in leggero aumento, nessun miglioramento nel mercato locale

27 dic | Piani e bramme

Lamiere a misura, importazioni Usa in aumento a ottobre

27 dic | Notizie

Turchia: diversi trend per i prezzi delle lamiere

21 dic | Piani e bramme