Jsw Steel Italy, due commesse da Rfi per 40mila tonnellate

mercoledì, 01 dicembre 2021 13:15:43 (GMT+3)   |   Brescia
       

Mentre si avvicina la chiusura della due diligence propedeutica all'ingresso di Invitalia in JSW Steel Italy, la società piombinese ha fatto sapere di essersi aggiudicata due di cinque commesse messe in gara da Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), per un totale di circa 40.000 tonnellate di rotaie. 

Intanto, proseguono i lavori per la riparazione di uno dei due motori del treno rotaie, che dovrebbe ripartire entro il 9 dicembre. Attualmente è in funzione soltanto il laminatoio barre. 

Lunedì 13 dicembre si terrà presso il Ministero dello Sviluppo economico un tavolo tra azienda, Invitalia, sindacati metalmeccanici, istituzioni e viceministro Alessandra Todde. Si prevede quindi che in tale occasione possa essere annunciato il nuovo piano per gli stabilimenti piombinesi. Verrà inoltre affrontata la questione degli ammortizzatori sociali in scadenza per la maggior parte dei lavoratori il 7 gennaio 2022. 


Articolo precedente

Stati Uniti: in aumento le importazioni di tondo a dicembre

06 feb | Lunghi e billette

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Laminati mercantili: in crescita i prezzi export dalla Turchia

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Il Brasile importerà più tondo dalla Turchia

02 feb | Notizie

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Le acciaierie indiane frenano le esportazioni di billette

01 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Tondo, Stati Uniti: ancora fermo il mercato import

01 feb | Lunghi e billette

Laminati mercantili: cala l’export statunitense a novembre

01 feb | Notizie