Joint venture tra SAIL e KIOCL per la produzione di pellet

martedì, 03 settembre 2019 15:03:37 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Il produttore siderurgico Steel Authority of India Limited (SAIL) e l’azienda mineraria KIOCL Limited, entrambe società statali indiane, hanno trovato l’accordo per la creazione di una joint venture che si impegnerà nella costruzione di un impianto di produzione di minerale di ferro in pellet.

Le due società avrebbero concordato la redazione di una dettagliata relazione sul progetto e di fissarne la capacità annua. SAIL avrebbe avanzato la proposta di costruire l'impianto vicino al suo stabilimento di Bokaro (BSP), mettendo a disposizione i terreni e le infrastrutture necessari.

KIOCL, che già possiede un impianto da 3,5 milioni di tonnellate annue di pellet nel sud del paese, aveva già chiuso precedentemente un accordo simile con l’azienda siderurgica statale Rashtriya Ispat Nigam Limited (RINL) per la costruzione in joint venture di un’altra linea di produzione da 1,2 milioni di tonnellate nella città portuale di Vishkhapatnam.


Ultimi articoli collegati

India estende il dazio antidumping sull'import di laminati a caldo inox

India: gli utilizzatori di minerale di ferro dell'Orissa chiedono un limite sui prezzi

India e Russia puntano ad aumentare gli scambi di coking coal

Coils a caldo, gli esportatori indiani alzano i prezzi

India: crollo della produzione di acciaio grezzo ad aprile