Italia: produzione di acciaio grezzo a +27% a luglio

giovedì, 26 agosto 2021 17:10:34 (GMT+3)   |   Brescia
       

La produzione di acciaio grezzo in Italia è ammontata a 2,211 milioni di tonnellate a luglio di quest'anno, crescendo leggermente rispetto a giugno e di ben il 27% su base annua. Rispetto a luglio 2019 l'incremento è stato del 12%. I dati sono stati resi noti da Federacciai, la federazione delle imprese siderurgiche italiane.

Nei primi sette mesi dell’anno le acciaierie italiane hanno sfornato in totale 14,951 milioni di tonnellate, vale a dire il 26,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e il +3% rispetto al 2019, anno pre-pandemia.

2021

Acciaio grezzo

Mese 

000/t 

var. annua (%) 

progr. 

var. annua (%) 

gen

1894

+1,0

1894

+1,0

feb

2086

+2,2

3980

+1,6

mar

2313

+68,8

6293

+19,0

apr

2056

+78,9

8349

+29,7

mag

2210

+18,8

10559

+27,3

giu

2179

+20,1

12739

+26,0

lug

2211

+27,0

14951

+26,1

Prendendo in considerazione le categorie di prodotto lunghi e piani, a luglio la produzione di lunghi è ammontata a 1,26 milioni di tonnellate, crescendo del 16,8% su base annua. L'output di piani si è attestato invece a 960.000 tonnellate, il 24,8% in più rispetto a luglio 2020.


Ultimi articoli collegati

Acciaierie d'Italia, Giorgetti: a breve la presentazione del nuovo piano industriale

Benso (Assofermet): «Con l'import i distributori a loro rischio hanno dato continuità di fornitura»

Feralpi: nei primi otto mesi produzione superiore ai livelli del 2019

Federacciai: la siderurgia italiana è in salute

Salvaguardia Ue: già esaurite le quote per alcuni prodotti