Italia: mercato auto quasi stabile a ottobre

martedì, 03 novembre 2020 12:53:31 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il Ministero dei Trasporti ha comunicato che in Italia nel mese di ottobre sono state immatricolate 156.978 autovetture, dato in calo dello 0,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando erano state immatricolate 157.262 autovetture. Nel mese di settembre 2020 le immatricolazioni erano salite del 9,65%. Tuttavia, il bilancio da gennaio a ottobre resta fortemente negativo: le unità immatricolate sono state 1.123.194, contro le 1.625.500 dei primi dieci mesi del 2019 (-30,9%). Gli incentivi hanno indirizzato gli italiani verso scelte "green", difatti ibride, plug-in ed elettriche a ottobre sono salite rispettivamente al 24,7%, al 2,3% e al 1,8% del totale.

«Le previsioni per fine anno proiettano un livello di immatricolazioni che dovrebbe attestarsi probabilmente al di sotto di 1.400.000 unità, in calo di oltre il 27% rispetto al 2019, una riduzione drammatica che ha un solo precedente nella storia moderna». È il commento di Michele Crisci, presidente dell'UNRAE (associazione delle case automobilistiche estere), il quale ha inoltre paventato un possibile ulteriore peggioramento della situazione a causa di un eventuale nuovo lockdown generalizzato. Secondo Crisci, «è indispensabile che nella prossima Legge di Bilancio» il Governo dia seguito a quanto dichiarato nelle scorse settimane «di stanziare altri 400 milioni in aggiunta all'ecobonus. Non deve essere poi trascurato il fatto – ha continuato – che ogni euro destinato al rinnovo del parco auto non è un regalo al settore ma piuttosto un investimento, che finora ha dato frutti positivi: sia in termini ambientali, con la rottamazione dei veicoli più inquinanti, sia come ritorno per le casse dello Stato in termini di gettito fiscale superiore allo stanziamento dedicato». 

Daniel Bettelli 


Ultimi articoli collegati

Ex Ilva, Conte: «Stiamo definendo l'accordo con ArcelorMittal»

Istat: a settembre produzione nelle costruzioni in calo su base mensile

Associazioni italiane del riciclo: usare il Recovery Fund per il rilancio del settore

Italia: immatricolazioni di veicoli commerciali in crescita a ottobre

Istat: ad ottobre migliora il clima di fiducia per le imprese, peggiora per i consumatori