Interpipe: produzione di acciaio grezzo in aumento a gennaio-agosto

martedì, 21 settembre 2021 16:00:40 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico ucraino Interpipe ha pubblicato i risultati relativi alla sua produzione per il periodo gennaio-agosto 2021. 

Nei primi otto mesi dell’anno, l’output di acciaio grezzo dell’azienda è aumentato del 22,7% su base annua attestandosi a 630.400 t,  mentre le vendite hanno registrato un incremento del 70%, sempre su base annua, per un totale di 41.400 tonnellate. Nel mese di agosto, Interpipe ha prodotto 95.400 tonnellate di acciaio grezzo (+22,9% in termini congiunturali).

Quanto alla produzione di tubolari, nel periodo gennaio-agosto l’output di Interpipe è salito del 22,3% attestandosi a 377.100 tonnellate, mentre le sue vendite sono aumentate del 15,5% rispetto a gennaio-agosto 2020, per un totale di 358.000 tonnellate. Nello specifico, la produzione di tubi senza saldatura si è attestata a 342.600 tonnellate (+33,9% su base annua), mentre quella di tubi saldati è ammontata a 34.500 tonnellate (-34,3% sempre su base annua).

Nei primi otto mesi dell’anno, la produzione di prodotti ferroviari è scesa a 112.700 tonnellate, in calo del 13,4% in termini tendenziali.


Ultimi articoli collegati

Interpipe, produzione e vendite in crescita nei primi nove mesi

Tenaris verso la riapertura di Baytown

Turchia: export di tubi saldati longitudinalmente segna +23,3% in gennaio-agosto

Interpipe: prima consegna di ruote ferroviare per passeggeri nei Paesi Bassi

Russia: nuovo accordo tra TMK e Sakhalin Energy