Inox, produzione mondiale a +5,5% nel 2018

giovedì, 21 marzo 2019 16:06:43 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati provvisori diffusi dall'International Stainless Steel Forum (ISSF), la produzione globale di acciaio inox nel quarto trimestre del 2018 è calata del 9,9% su base trimestrale, ammontando a 11,83 milioni di tonnellate, mentre è diminuita del 5,7% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. In tutto il 2018, la produzione di inox è aumentata invece del 5,5% rispetto al 2017, ammontando a 50,73 milioni di tonnellate.

In base ai dati dell’ISSF, nel 2018 la produzione di acciaio grezzo inossidabile è aumentata del 3,6% in Cina e del 2,1% in Asia, escludendo Cina e Corea del Sud; negli Stati Uniti è aumentata del 2%, mentre in Europa è cresciuta dello 0,1% (variazioni su base annua).

Nella tabella seguente sono riportati, nel dettaglio, i dati diffusi dall’ISSF (i dati forniti sono indicati in migliaia di tonnellate):

Regione

 

 Trimestre

 

Totale

Q1

Q2

Q3

Q4

2018

Variaz.
annua
(%)

Europa

2.014

1.921

1.702

1.748

7.385

0,1

USA

718

725

741

624

2.808

2

Cina

6.533

6.823

7.189

6.161

26.706

3,6

Asia (Cina e Corea del Sud escluse)

2.079

2.090

2.043

1.983

8.195

2,1

Altre

1.439

1.429

1.456

1.311

5.635

35,9

TOTALE

12.783

12.987

13.132

11.827

50.729

5,5


Ultimi articoli collegati

Inox, produzione mondiale in calo nel primo trimestre 2020

Minerale di ferro, produzione e consumi in calo nel 2020

Turchia: dazio aggiuntivo sulle importazioni di alcuni prodotti in acciaio

Cala la produzione giapponese di acciaio grezzo a maggio

La Corea del Sud manterrà il dazio sulle lamiere inox giapponesi per altri tre anni