Indonesia: Krakatau Steel prevede di aggiungere un secondo impianto di nastri a caldo

lunedì, 25 marzo 2019 12:21:44 (GMT+3)   |   San Diego
       

La società indonesiana Krakatau Steel ha annunciato a gennaio 2019 i suoi progetti d’espansione, che prevedono l’aggiunta di un secondo impianto di nastri laminati a caldo da 1,5 milioni di tonnellate annue nella provincia di Giava Occidentale, che dovrebbe essere avviato nel secondo semestre di quest’anno. L’attuale capacità di 2,4 milioni di tonnellate annue dell’impianto, di cui la metà è entrata in funzione solo a dicembre 2018, sarà ampliata del 62,5%.

Secondo le notizie più recenti, la società prevede di inaugurare il nuovo impianto a giugno. In base ai comunicati societari, Krakatau Steel punta ad assicurarsi la maggior parte della domanda interna e a diventare l'opzione primaria rispetto all’import.

Krakatau Steel è il maggior produttore siderurgico indonesiano; la sua produzione include coils a caldo, coils a freddo, lamiera e vergella.


Ultimi articoli collegati

USA: prezzi degli zincati a caldo stabili da inizio maggio

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: dazi provvisori su blocchi in acciaio forgiato provenienti da Italia e altri tre paesi

Italia tra le principali fonti di barre finite a freddo per gli USA a marzo

USA: in crescita le importazioni di tubi meccanici a marzo